Menu+

Lui

ENRICO VENTURI

Ho conosciuto Enrico la sera in cui vinse al Fantacalcio, per la prima e ultima volta nella sua vita. si dice “sfortunati nel gioco, fortunati in amore”, e l’epilogo della sua carriera fantacalcistica è sfociato proprio quest’anno, rischiando la retrocessione in serie B della sua amata squadra. :)

Scherzi a parte, Enrico è la persona che più di ogni altra rappresenta per me il riferimento per comprendere e condividere la mia vita, dalla più piccola emozione alla più grande esperienza. Il suo lato attento e puntuale mi stupisce ogni giorno e mi dà la forza per affrontare con energia le piccole e grandi sfide.

Devo tanto a lui di quello che sono oggi, delle scoperte fatte e degli obiettivi raggiunti: l’auspicio di questo gesto così compiuto delle nostre nozze è che il nostro rapporto possa maturare in questa direzione, imparando l’uno dall’altro con tenacia ed entusiasmo, sempre.

Anna

ENRICO